Visite ai degenti in camera dal 30 maggio

Visite ai degenti in camera dal 30 maggio

E’ possibile visitare i degenti tutti i giorni dal lunedì al venerdì rispettando il proprio turno.

I coordinatori Infermieri indicano il turno assegnato ad ogni paziente.

I turni sono ad orari prestabiliti ed è consentito contemporaneamente l’accesso ad un solo visitatore per stanza.

I turni standard sono ripartiti secondo il seguente ordine, ma motivazioni di carattere clinico potrebbero richiedere variazioni:

  • Letto 1 (di tutte le stanze): ingresso ore 12:00, uscita ore 12:35
  • Letto 2 (di tutte le stanze): ingresso ore 12:45, uscita ore 13:20
  • Letto 3 (ove presente): ingresso ore 13:30, uscita ore 14:05
  • Letto 4 (ove presente): ingresso ore 14:15, uscita ore 14:50.

In caso di eventuali sopravvenute esigenze eccezionali, l’appuntamento potrà essere modificato dai Medici o dal Coord. Infermieri che condivideranno l’informazione con il Servizio Guardiania. Quest’ultimo contatterà telefonicamente il visitatore interessato appena il riceverà la notizia della modifica.

Per poter accedere alla Casa di Cura restano validi i vincoli attuali:

  1. Green pass rafforzato
  2. Test negativo per coronavirus eseguito nelle 24 ore antecedenti l’ingresso in clinica
  3. Mascherina FFP2, lavaggio delle mani, distanziamento, etc.
  4. Divieto di assembramento

 

Per le visite all’esterno resta valida l’attuale procedura della “Terrazza dei Sorrisi”.

Il Medico o il Coord. Infermieri potrà variare o sospendere (per una o più stanze, per uno o più pazienti) le visite – dandone immediata comunicazione.

E’ facoltà del Direttore Sanitario apportare alla procedura modifiche parziali o totali, anche improvvise, in base all’evoluzione del contesto normativo ed epidemiologico.