Nuovo test Seriologico Anti proteina Spike

Home / Nuovo test Seriologico Anti proteina Spike
Presso il Poliambulatorio Clinic Center è possibile effettuare il test specifico per il dosaggio degli anticorpi anti-proteina Spike (S) che il Coronavirus utilizza per agganciare le cellule umane.
Questa proteina decora la superficie del virus formando delle protuberanze caratteristiche (facendolo sembrare una corona – da cui il nome “Coronavirus”).
La proteina S si suddivide in due parti:
-S1, che contiene una regione che serve a legarsi alla cellula bersaglio aderendo al recettore ACE2
-S2, che in una seconda fase consente l’ingresso del virus nella cellula.
Una molecola che fosse capace di impedire l’interazione (S1-ACE2) tra la proteina Spike e la cellula bersaglio sarebbe potenzialmente in grado di prevenire l’infezione del coronavirus e la conseguente malattia.
(S1-ACE2)
Il test mira a verificare se il soggetto che ha ricevuto il vaccino anti Covid-19 o ha avuto contatto con il virus Sars Cov-2, ha sviluppato le specifiche Immunoglobuline IgG che neutralizzano la proteina Spike.
In considerazione del tempo che il nostro organismo impiega per generare anticorpi, è consigliabile eseguire il test non prima di 10 giorni dal secondo richiamo del vaccino oppure 30 gg. dall’ultima positività accertata.
Il test sierologico consiste in un semplice prelievo di sangue venoso e non richiede alcuna preparazione specifica.
Avere una misurazione precisa (dato quantitativo) delle Immunoglobuline IgG consente di capire se il vaccino ricevuto o l’avvenuto contatto con il virus hanno contribuito in maniera efficace a creare una protezione al virus Sars Cov-2.
Tuttavia, non avendo ancora evidenze scientifiche sulla durata e sull’effettiva efficacia di questa protezione, anche in caso di una buona risposta immunitaria il paziente dovrà comunque seguire le normative vigenti sul contenimento del virus.
Il test potrà essere eseguito prenotandosi tramite whatsapp o sms al numero 3760395912 oppure recandosi direttamente presso il Poliambulatorio.
Il prezzo del test sierologico quantitativo per la ricerca delle Immunoglobuline IgG è 20 euro.
Oltre alle IgG, il nostro organismo è in grado di produrre anche altri tipi di anticorpi contro il Coronavirus, soprattutto nelle fasi di infezione più precoci. È il caso delle IgM, un particolare tipo di immunoglobuline il cui livello risulta aumentato poco tempo dopo il contagio.
Il prezzo del test sierologico semiquantitativo per la ricerca delle Immunoglobuline IgM è 20 euro
Le informazioni sopra riportate sono a scopo meramente divulgativo si consiglia sempre di consultare il proprio medico curante.